Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

GRANDE SUCCESSO PER LA FINALE DEL ROMA MUSIC FESTIVAL

Immagine dell'articolo

Termina ieri l'edizione 2021 del Roma Music Festival con una splendida finale nazionale che ha messo in risalto una grande qualità artistica generale. 

Tra i 38 artisti in gara, selezionati tra gli oltre mille partecipanti iniziali, sono saliti sul palco del Teatro degli Eroi in Roma, ben 16 interpreti, 16 cantautori e 6 band, arrivati da ogni parte d'Italia. 

L'evento ideato dal produttore Andrea Montemurro, si è avvalso quest'anno  della direzione artistica del noto conduttore radiotelevisivo Stefano Raucci, che ha condotto anche la serata finale. 

Oltre ad una perfetta organizzazione,la serata conclusiva ha confermato il Roma Music Festival come punto di riferimento della musica emergente italiana.

Questi i nomi dei vincitori: la pugliese Francesca Muja ha trionfato con la canzone "C'Hai Presente" nella categoria interpreti, aggiudicandosi anche il premio Radio Radio; tra i cantautori, si è aggiudicata il primo posto Raffaella De Falco in arte Io sono Rama da Somma Vesuviana con il brano "Zero Volume"; tra le band, a vincere è stato il gruppo laziale dei Water Proof con "I Got You".

Relativamente ai premi speciali, il livornese Edoardo Borghini  ha vinto il premio “New Hit “ offerto dalla rivista +Magazine con la canzone "Dudu"; alla romana Lavinia Fiorani il premio della critica offerto da A.N.M.I. -Associazione Nazionale Musicisti Italiani con il brano "Lividi"; alla band Puzzle, proveniente da Eboli e in gara con "Per Non Affogare", il premio Nuove Sonorità offerto dal nostro portale Quotidiano Giovani, infine alla giovanissima Viola Krainz, proveniente da Genova, il premio speciale Nuova proposta con la canzone "I don't wanna be anymore".

"È stata una bellissima finale e un'edizione di grande qualità - dice Andrea Montemurro -. La soddisfazione più grande è dare a questi ragazzi opportunità di crescita concrete. Non promettiamo successo a tutti i costi, ma solo concrete occasioni di visibilità reali e progetti futuri che andranno a coinvolgere i più talentuosi". Da domani saremo già a lavoro per la prossima edizione ripartendo dal successo di questa finale e da questa quidicesima edizione. Voglio ringraziare il direttore artistico e presentatore ufficiale Stefano Raucci senza il quale quest'anno avremmo fatto fatica a realizzare tutto ciò e tutto lo staff per l'ottimo lavoro svolto, con l'impegno di fare sempre di più e meglio d'ora in avanti e consentire al Festival di continuare nella sua costante crescita a favore della musica emergente italiana".

Fonte: arte-news.it 

22/12/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

In evidenza

25 MAG 2022

LA GUERRA DEL GRANO RUSSA

Il conflitto in Ucraina sta creando non solo instabilità alimentare, ma anche politica in molti Paesi dipendenti dalle forniture di grano dai Paesi in guerra

24 MAG 2022

IL 12 GIUGNO "ELECTION DAY"

Insieme alle elezioni amministrative, tutti i cittadini italiani sono chiamati alle urne per esprimersi su 5 quesiti referendari in tema di giustizia

23 MAG 2022

NELLA VALLE DEI TEMPLI DI AGRIGENTO RITROVATI DUE ORDIGNI RISALENTI ALLA SECONDA GUERRA MONDIALE

L’area è stata subito delimitata, gli artificieri procederanno alla rimozione

19 MAG 2022

IL CUBO DI RUBIK

Il famosissimo rompicapo fu inventato il 19 Maggio 1974

16 MAG 2022

LA GUERRA DEL GRANO STRATEGIA DELLA'ATTACCO RUSSO ALL'UCRAINA

G7: Le frontiere modificate con la forza dai russi non saranno mai riconosciute

14 MAG 2022

PALERMO: ‘CRACKING ART. STORIES’

Le coloratissime ed extra-large opere d’arte, in plastica riciclata, saranno esposte a Palermo fino al 10 luglio.

12 MAG 2022

LA GUERRA RUSSA IN UCRAINA CONTINUA

Utilizzate dai russi anche munizioni vietate al fosforo e a grappolo.

11 MAG 2022

PROVE DA RE PER CARLO D’INGHILTERRA

La Regina deve rinunciare al discorso ufficiale alle Camere per problemi di salute, a leggere il suo discorso il figlio Carlo

10 MAG 2022

PEPPINO IMPASTATO

I suoi "cento passi" verso la legalità

09 MAG 2022

BONO VOX ARRIVA A KIEV: CONCERTO A SORPRESA NELLA METROPOLITANA

Il frontman degli U2 e il chitarrista The Edge si esibiscono mentre sulla Capitale ucraina risuonano le sirene d’allarme aereo.