Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

TORNA L’INCUBO CHERNOBYL

Immagine dell'articolo

A poco più di 35 anni dal disastro nucleare più grave della storia, avvenuto nella centrale di Chernobyl in Ucraina, il ‘reattore numero 4’, lo stesso che il 26 aprile 1986 provocò l’esplosione, si è “risvegliato.” Per limitare la contaminazione delle particelle radioattive, in poco più di sei mesi, venne costruito un primo enorme sarcofago in acciaio e cemento.

In seguito ad alcuni difetti strutturali, già nel 1997, si decise di avviare una seconda costruzione. Il progetto, portato a termine nel 2016, venne realizzato garantendo la sicurezza del sito dove si trova il reattore, per 100 anni. Ma la registrazione di nuove fissioni nucleari ,rilevate dai sistemi di controllo nelle scorse ore, ha preoccupato notevolmente gli esperti, in quanto non sono ancora riusciti a identificare le cause della nuova attività.

Maxim Saveliev dell’ISPNPP, l’Istituto ucraino per la sicurezza nucleare, ha dichiarato: “Ci sono molte incertezze ma non possiamo escludere la possibilità di un incidente. La crescita dei neutroni è lenta, quindi ci vorrà molto tempo per capire come intervenire, annullando i rischi”.

FONTE: ariamediterranea.it 

11/05/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

In evidenza

11 GIU 2021

COVID: L'UE FISSA L'OBIETTIVO E CHIEDE CHIAREZZA

Fissato il target di Bruxelles

10 GIU 2021

EUROPEI A CASA DEI JACKAL

Inizia lo spettacolo, tutti pronti davanti la tv

09 GIU 2021

LA VARIANTE DELTA SPAVENTA IL MONDO

Il Covid continua a fare paura

08 GIU 2021

È MORTO GUGLIELMO EPIFANI, L’EX LEADER DELLA CGIL

La notizia è stata accolta con enorme dispiacere da tutto il mondo della politica. Epifani è stato il primo socialista alla guida della Cgil.

07 GIU 2021

STEFANO ACCORSI RACCONTA IL “SOGNO AZZURRO”

La miniserie, in onda su Rai1, è un viaggio nel percorso sportivo degli Azzurri, si concluderà il 10 giugno, giorno che precede la partita Italia- Turchia.

06 GIU 2021

GIORNATA MONDIALE DELL’OCEANO

“Tra passato e futuro: verso la Generazione oceano”

05 GIU 2021

GIORNATA MONDIALE DELL’AMBIENTE 2021

La tutela dell’ambiente è un progetto che potrà realizzarsi veramente, mediante sia ad un cambiamento collettivo e globale, che favorendo il ripristino degli ecosistemi.

03 GIU 2021

SCOPERTA LA FAGLIA CHE PROVOCO' IL TERREMOTO DI MESSINA DEL 1908

Nei fondali tra la Sicilia e la Calabria la faglia responsabile della tragedia di Messina

02 GIU 2021

IL TRICOLORE ITALIANO

La Bandiera italiana, verde, bianca e rossa, è ispirata al tricolore francese, rappresenta gli stessi ideali di giustizia, uguaglianza e fratellanza.

02 GIU 2021

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN MEDICINA

Il 20 luglio, sull’intero territorio nazionale, si svolgerà la prova di ammissione alle scuole di specializzazione. Le domande potranno essere inviate entro e non oltre il 3 giugno alle ore 15.