Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

PARTE IL GIRO ED E' SUBITO TOP GANNA

Immagine dell'articolo

Sono bastati un paio di passaggi a vuoto per mettere in cattiva luce Filippo Ganna, l’alfiere azzurro  ci aveva abituati troppo bene

Il Giro d’Italia comincia nel modo in cui era terminato lo scorso anno, nel segno di Filippo Ganna. Il campione del mondo delle prove contro il tempo ha vinto da profeta in patria, nel suo Piemonte, imponendosi nella cronometro inaugurale di 8,6 km nel cuore di Torino che ha dato il via all’edizione numero 104 della corsa rosa. 

Il Giro d’Italia comincia con una doppietta italiana, e anche questo è un segnale molto bello in prospettiva futura, con Edoardo Affini che ha ottenuto la seconda posizione in classifica. Negli ultimi anni, tolta la parentesi di Adriano Malori, l’Italia del pedale aveva sempre faticato a cronometro, ma la crono di Torino ha messo in luce i due azzurri, cresciuti insieme fin da quando erano Juniores nelle fila della nazionale italiana. 

Per far capire quanto sia stato devastante Ganna, basta sintetizzare la tappa in un numero: 10. Sono i secondi che il piemontese ha rifilato ad Edoardo Affini, primo degli umani al traguardo. 

Un 'proiettile' su Corso MoncalieriFilippo Ganna stravince la crono-prologo di Torino ed è la prima maglia rosa del Giro d'Italia 2021.

FONTE: quotidianogiovani.com 

09/05/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

In evidenza

11 GIU 2021

COVID: L'UE FISSA L'OBIETTIVO E CHIEDE CHIAREZZA

Fissato il target di Bruxelles

10 GIU 2021

EUROPEI A CASA DEI JACKAL

Inizia lo spettacolo, tutti pronti davanti la tv

09 GIU 2021

LA VARIANTE DELTA SPAVENTA IL MONDO

Il Covid continua a fare paura

08 GIU 2021

È MORTO GUGLIELMO EPIFANI, L’EX LEADER DELLA CGIL

La notizia è stata accolta con enorme dispiacere da tutto il mondo della politica. Epifani è stato il primo socialista alla guida della Cgil.

07 GIU 2021

STEFANO ACCORSI RACCONTA IL “SOGNO AZZURRO”

La miniserie, in onda su Rai1, è un viaggio nel percorso sportivo degli Azzurri, si concluderà il 10 giugno, giorno che precede la partita Italia- Turchia.

06 GIU 2021

GIORNATA MONDIALE DELL’OCEANO

“Tra passato e futuro: verso la Generazione oceano”

05 GIU 2021

GIORNATA MONDIALE DELL’AMBIENTE 2021

La tutela dell’ambiente è un progetto che potrà realizzarsi veramente, mediante sia ad un cambiamento collettivo e globale, che favorendo il ripristino degli ecosistemi.

03 GIU 2021

SCOPERTA LA FAGLIA CHE PROVOCO' IL TERREMOTO DI MESSINA DEL 1908

Nei fondali tra la Sicilia e la Calabria la faglia responsabile della tragedia di Messina

02 GIU 2021

IL TRICOLORE ITALIANO

La Bandiera italiana, verde, bianca e rossa, è ispirata al tricolore francese, rappresenta gli stessi ideali di giustizia, uguaglianza e fratellanza.

02 GIU 2021

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN MEDICINA

Il 20 luglio, sull’intero territorio nazionale, si svolgerà la prova di ammissione alle scuole di specializzazione. Le domande potranno essere inviate entro e non oltre il 3 giugno alle ore 15.